Enel Green Power sceglie il Workforce Management di Minsait

Enel Green Power sceglie il Workforce Management di Minsait

Enel Green Power in Nord America ha scelto la nuova piattaforma di Workforce Management sviluppata da Minsait, la società che raggruppa il business IT di Indra, per migliorare la manutenzione dei propri impianti di generazione di energia elettrica.

La piattaforma consentirà all’utility di pianificare gli interventi di manutenzione con una maggior efficacia, ottimizzando l’allocazione dei professionisti sul campo. In questo modo, gli utenti avranno un servizio più rapido ed efficace, mentre l’utility potrà massimizzare il numero di interventi giornalieri per operatore ottimizzando i processi, riducendo i costi operativi e aumentando il volume di business generato.

Il progetto è stato presentato da Roberto Meregalli, membro del team ERP Platforms dell’area Global Digital Solutions del Gruppo Enel, e da Barbara De Virgiliis, SAP Manager di Minsait in occasione del SAP Now 2020, che si è tenuto tra il 27 e il 29 ottobre.

Il nuovo sistema di Workforce Management – basato sull’integrazione della soluzione SAP Asset Manager – si compone di due soluzioni: un’app mobile che consente ai tecnici di avere sul proprio dispositivo tutte le informazioni necessarie per effettuare segnalazioni e per consuntivare l’attività giornaliera; e una soluzione desktop per pianificare le attività degli specialisti sul campo. Al momento, il sistema è stato implementato negli impianti dell’azienda negli Stati Uniti.

L’intero progetto è stato condotto da Minsait seguendo la metodologia agile, che prevede la condivisione del potere decisionale tra il team di sviluppo e il “product owner”. La stretta collaborazione con Enel Green Power è stata, infatti, tra i principali fattori di successo evidenziati da Minsait durante l’evento SAP Now 2020. “I fattori di successo del progetto sono stati tre: l’alta competenza delle risorse che abbiamo messo in campo; la brillante e continua collaborazione che abbiamo avuto con SAP ed Enel Green Power; e il forte senso di responsabilità di ogni team per perseguire questo obiettivo ambizioso”, ha affermato Barbara de Virgiliis.

Nel suo intervento, Roberto Meregalli ha sottolineato i due principali obiettivi del progetto per Enel Green Power: “realizzare una soluzione facilmente utilizzabile dagli specialisti sul campo e avere uno strumento utile alla pianificazione per sfruttare al massimo gli impianti di generazione facendo la manutenzione sempre al momento giusto. Una soluzione informatica flessibile ed efficiente. Siamo soddisfatti del lavoro con Minsait che è uno dei nostri partner storici che conosce bene i nostri sistemi SAP e i nostri processi.”