Contradata ha la soluzione a prova di shock

Contradata ha presentato GM-1000, computer industriale ultra compatto e rugged basato su GPU. Con la capacità di resistere agli ambienti più difficli

Contradata ha presentato un nuovo sistema embedded estremamente innovativo, sviluppato dalla propria rappresentata Cincoze Ltd. GM-1000 è un computer rugged basato sull’ottava e nona generazione di processori Intel Core & Xeon che integra a bordo in architettura fanless un’espansione MXM per schede GPU ad alte prestazioni.

GM-1000 può essere configurato sfruttando tutto il range di CPU Intel 8th e 9th gen, incluse le varianti Xeon e Core i da 8 core e supporta memorie dual channel SO-DIMM DDR4 2666 MHz fino a 64 GB.

Interfacce per tutti

Questo sistema offre un set d’interfacce particolarmente ricco e che include: 4x COM RS-232/422/485, 2x GbE LAN, 8x USB, 1x HDMI, 1x DisplayPort e 1x DVI-I. Internamente sono disponibili uno slot M.2 con chiave M per memorie SSD NVMe ad alte prestazioni e uno slot M.2 chiave E che supporta la tecnologia CNVi per Wi-Fi e Bluetooth. Tutte queste funzioni sono integrate a bordo di uno chassis estremamente compatto di soli 260 x 200 x 85 mm che può essere alloggiato all’interno di cabinet con dimensioni ridotte.

GM-1000 è stato progettato con un power budget totale di 360W in modo da fornire un adeguato livello energetico per la CPU e per la GPU che è possibile montare opzionalmente. La GPU può essere infatti integrata tramite uno slot di tipo MXM 3.1 Tipo A/B e viene garantito il supporto di GPU con consumi fino a 160W. Attualmente sono disponibili in opzione le GPU Nvidia Quadro Embedded P2000 e AMD Radeon Embedded E9174.

Il calore non è un problema

Per poter gestire la grande quantità di calore generato dalla CPU e dalla GPU, il sistema adotta due sistemi di dissipazione indipendenti basati su heatpipe a liquido e su una custodia in alluminio estruso alettato particolarmente sofisticato. In opzione è poi possibile installare un ventilatore esterno con 4 ventole individuali in modo da creare un flusso d’aria necessario per le installazioni negli ambienti con spazio ridotto o in cui non è possibile assicurare un ricambio d’aria efficiente.

Grazie alle innovative tecnologie Cincoze CMI (Combined Multiple I/O) e CFM (Control Function Module) GM-1000 consente di implementare funzioni extra su richiesta del cliente. E’ possibile aggiungere ad esempio moduli aggiuntivi multi-LAN, moduli 10 GbE LAN, porte Power-Over-Ethernet, Digital I/O, seriali aggiuntive, e funzionalità power ignition per applicazioni veicolari.

A prova di vibrazioni

Per garantire affidabilità in ambienti particolarmente gravosi, GM-1000 è stato progettato per assicurare elevata resistenza a shock e vibrazioni (5G / 50G), elevata affidabilità dal punto di vista dell’alimentazione grazie ad un ingresso da 9 a 48 VDC protetto da sovra voltaggi, sovra correnti e polarità inversa. Un’avanzato sistema di protezione ESD sulle interfacce garantisce inoltre un’elevata affidabilità contro le scariche elettrostatiche. Il sistema è stato infine certificato per applicazioni ferroviarie (EN-50155), automotive (E-Mark) e in conformità con le norme EN-62368-1 per quanto riguarda la sicurezza.
Per soddisfare le crescenti esigenze del mercato dei computer industriali basati su GPU, Cincoze ha introdotto il GM-1000, il primo di una serie di GPU computer per applicazioni industriali avanzate.” ha affermato Brandon Chien, CEO di Cincoze. “Grazie a questa nuova serie di prodotti contiamo di poter offire ai nostri clienti soluzioni basate su GPU con un ciclo di vita simile ai tradizionali PC industriali. L’integrazione di GPU a bordo sistema in architettura fanless consente inoltre di offrire sistemi molto più robusti ed affidabili rispetto a soluzioni basate su scheda aggiuntiva di tipo PCI Express” ha dichiarato Roberto Del Corno, direttore vendite di Contradata.