Innovation Manager, cosa non sappiamo ancora?

I Voucher Innovation Manager sono stati ufficializzati in Gazzetta, ma mancano ancora alcuni passaggi fondamentali. Gli errori da non commettere

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale (GU n.152 del 1-7-2019), è finalmente “operativo” il decreto che istituisce i “Voucher per l’Innovation Manager”. In pratica un rimborso che, per alcune realtà, può coprire sino al 50% del costo di una nuova figura professionale incaricata di innovare e digitalizzare i processi di un’azienda.

L’obiettivo dichiarato, infatti, è quello di sostenere i processi di trasformazione tecnologica e digitale delle PMI e delle reti d’impresa, presenti su tutto il territorio nazionale. Il tutto a fronte di una misura, prevista nella Legge di Bilancio 2019, che mette a disposizione circa 75 milioni di euro per gli anni 2019, 2020 e 2021.

Questa opportunità si aggiunge all’iper-ammortamento (che è stato innalzato al 270%) e alla Nuova Sabatini. Un’agevolazione sui crediti finalizzati all’innovazione per la quale, a fine giugno, erano ancora disponibili solo il 19% delle risorse stanziate.

Attenti agli errori

Sono queste le tre opportunità più interessanti, al momento, per le realtà italiane. Ma, come spesso accade, su questi temi si è sviluppata una certa confusione, a volte alimentata ad arte da quanti mirano a sfruttare la scarsa competenza specifica soprattutto all’interno delle piccole e medie aziende italiane.

Proprio per fare chiarezza sulla situazione attuale, venerdì 19 luglio 2019 dalle 11 alle 12 è in calendario il webinar “Innovation Manager e Industria 4.0: gli incentivi per digitalizzare i processi”

Il relatore sarà Massimiliano Cassinelli, uno degli esperti italiani del Piano Industria 4.0 e consulente di numerose aziende su questa tematica.

Nel corso del webinar, Cassinelli illustrerà gli aspetti fondamentali di queste agevolazioni, focalizzando l’attenzione soprattutto sugli errori da non commettere per evitare di far decadere i benefici previsti. In particolare, in attesa che venga attivata la piattaforma per l’iscrizione alla qualifica di Innovation Manager e per la richiesta del Voucher, verranno illustrate le attività che devono essere evitate, soprattutto in fase di stipula del contratto con i professionisti.

La partecipazione al webinar è gratuita, previa iscrizione al seguente link.

Eventuali domande, oltre che in diretta, possono essere anticipate al relatore: m.cassinelli@bitmat.it