Turck Banner Italia presenta i nuovi encoder RI360P-QR24

La nuova serie di encoder wireless universali induttivi funzionano ad alta risoluzione, sono privi di usura e immuni ai campi magnetici

 

Turck Banner Italia presenta al mercato italiano RI360P-QR24, una nuova e innovativa serie di encoder contactless universali, induttivi e senza contatto, con funzionamento ad alta risoluzione e assolutamente privi di usura e allo stesso tempo immuni ai campi magnetici.

Il sensore e l’elemento di posizionamento dell’encoder sono completamente incapsulati e progettati come fossero due unità indipendenti e completamente sigillate che lavorano insieme senza contatto.

Dunque nessuna vibrazione o urto dall’albero viene trasmessa al sensore.

Questo rende il modello RI360P-QR24 un sensore superiore rispetto agli encoder ottici e magnetici.

Grazie all’elevato grado di protezione IP69K e alla superiore risoluzione a 18 bit, i tempi di fermo macchina e i tempi di manutenzione derivanti dall’usura dell’encoder sono ormai un ricordo del passato, anche in caso di applicazioni ad alta precisione e ad alta velocità.

Turck Banner ha sviluppato un’innovativa parametrizzazione e concetto di montaggio per l’encoder.

Ciò fa del RI360P-QR24 un encoder universale per qualsiasi applicazione industriale standard.

Gli operatori possono parametrizzare il dispositivo come encoder incrementale, multigiro o a giro singolo.

Questa variante consente all’utente di impostare singolarmente segnali di uscita, punti di commutazione e campi di misura tramite IO-Link.

Inoltre, Turck Banner offre una variante ad alta risoluzione con un’uscita SSI, una versione Modbus e tensione / corrente, nonché un encoder conforme alla specifica e1, per l’utilizzo su macchine non statiche.

Il concetto di montaggio dell’encoder estende anche il suo campo di applicazione: gli anelli adattatori consentono di montare l’encoder su tutti gli alberi standard con diametri fino a 20 millimetri.

Encoder in acciaio inossidabile con IO-Link

A completamento della sua gamma di encoder contactless EQR24 in acciaio inossidabile, Turck Banner Italia introduce la variante con interfaccia IO-Link.

Le robuste varianti in acciaio inossidabile della serie di encoder induttivi QR24 senza contatto sono state appositamente progettate per il funzionamento in applicazioni con particolari requisiti di igiene o per condizioni ambientali estreme, come nel settore alimentare e delle bevande o nell’industria pesante.

La serie EQR24 è composta da modelli con uscite SSI, incrementali, analogiche e IO-Link.

Con una cassa in acciaio inossidabile V4A (1.4404) e una superficie attiva in plastica PA12-GF30, il dispositivo è in grado di resistere anche alle sostanze chimiche e alle pressioni più potenti nel processo di pulizia.

Come per tutti i modelli QR24, il sensore e l’elemento di posizionamento sono completamente incapsulati e progettati come fossero due unità indipendenti completamente sigillate in grado di resistere a qualsiasi vibrazione o urto dell’albero.

Non sono necessari cuscinetti a sfera o guarnizioni antiusura che comportano fermi macchina e quindi lunghi tempi di manutenzione.

Grazie al suo concetto di montaggio intelligente attraverso anelli adattatori, l’encoder in grado di protezione IP69K può essere montato anch’esso su tutti gli alberi standard con diametri fino a 20 mm.