Il mondo dell’automazione incontra i neodiplomati

Appuntamento a Bologna il prossimo 22 febbraio in un incontro messo a punto dall’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione

ANIPLA, Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione, promuove un incontro tra gli studenti delle Facoltà di Ingegneria di alcune Università Italiane, Istituti Tecnici o Professionali e le aziende leader dell’automazione industriale.

L’evento, che si terrà il prossimo 22 febbraio, alle ore 9, presso la Fondazione ITS MAKER di Via Bassanelli 9/11, a Bologna, intende rivolgersi soprattutto agli allievi prossimi al conseguimento di un diploma tecnico o professionale e agli studenti frequentanti corsi di Istruzione Tecnica Superiore (ITS) nel campo dell’Automazione.

Per loro, in occasione di questo primo incontro dedicato alla “Figura professionale del supertecnico”, saranno presenti le filiali italiane di realtà industriali del calibro di AB HOLDING, ASEM, B&R AUTOMAZIONE INDUSTRIALE, MITSUBISHI ELECTRIC EUROPE B.V., RITTAL, SCHMERSAL ITALIA e SCHNEIDER ELECTRIC.

Da qui l’intento dichiarato di ANIPLA di promuovere e divulgare la conoscenza, lo studio e l’applicazione dell’automazione industriale in tutti i suoi aspetti scientifici, tecnologici, economici e sociali.

Nello specifico, infatti, nonostante il diffondersi di informazioni e il potenziarsi dei mezzi di comunicazione, può accadere che alcuni studenti, diplomati o neo diplomati, malgrado abbiano seguito un curriculum di studi in ambito tecnico-professionale, si trovino in difficoltà ad effettuare una scelta lavorativa appropriata e non prendano in considerazione la possibilità di un inserimento in aziende operanti nel campo della Automazione.

D’altra parte, la limitata conoscenza che il mondo produttivo a volte ha della preparazione impartita dagli Istituti Tecnici o Professionali, può portare a una scarsa valorizzazione delle potenzialità dei giovani diplomati, o anche a ricercare personale da assumere dotato di assai minori competenze specifiche.