Il comparto Conveyors & Sorters spinge la crescita di Interroll

L’azienda svizzera ha chiuso il 2018 con un ordinato in crescita di quasi 30 punti percentuali

Le innovative soluzioni e i servizi basati su piattaforma Interroll, nonché una domanda continua e robusta, in particolare dai settori postale, logistico ed e-commerce, hanno permesso al produttore di prodotti e soluzioni per la movimentazione di materiali di chiudere con segno positivo il 2018.

Nello specifico, nell’esercizio appena conclusosi, l’ordinato di Interroll è salito a 592,6 milioni di franchi svizzeri e le vendite nette sono cresciute a 560,1 milioni di CHF segnando, rispettivamente, il +29,4% e il +24,3% rispetto al 2017. Infine, spinte da un terzo e quarto trimestre 2018 particolarmente positivi, le vendite nette sono aumentate del 24,3% a un nuovo massimo di 560,1 milioni di CHF (+22,9% in valuta locale).

Come anticipato, il principale fattore di crescita si è rivelato essere il comparto produttivo Conveyors & Sorters (+54,7% rispetto all’anno precedente), mentre grazie in parte a un grosso ordinativo in Corea del Sud, la regione Asia-Pacifico ha registrato una crescita superiore alla media, addirittura prossima ai 50 punti percentuali.

In termini di margine di profitto netto, la società prevede un aumento di almeno il 30% rispetto al 2017.

Come riferito in una nota ufficiale da Daniel Bättig, Chief Financial Officer di Interroll Holding AG: «Il miglioramento dei risultati superiore alla media può essere spiegato principalmente dal forte aumento delle vendite, dalla gestione rigorosa dei costi e degli investimenti e dai miglioramenti della produttività implementati a livello globale. Il Gruppo inizierà il nuovo esercizio finanziario 2019 con fiducia e con il libro ordini già molto pieno».

La relazione annuale completa per il 2018 con i dati finali certificati sarà presentata alla conferenza stampa annuale sui risultati il 22 marzo 2019 a Zurigo, in Svizzera.