Sollevamenti fognari: le nuove tecnologie

A fronte dell’aumento dei costi energetici e della necessità di tutelare l’ambiente, l’Ordine degli Ingegneri di Lecco propone un pomeriggio di approfondimento per conoscere le nuove soluzioni tecnologiche per le reti fognarie del futuro

L’aumento dei costi energetici e di gestione rende sempre più necessaria un'attenta considerazione dei rendimenti e dell’efficienza delle pompe, oltre che delle apparecchiature elettromeccaniche degli impianti di sollevamento e depurazione delle acque reflue. Un'attenzione resa ancor più necessaria dall'esigenza di contenere i costi di funzionamento delle reti nelle stazioni di sollevamento. Una corretta progettazione ed un'attenta gestione degli impianti possono infatti ridurre sensibilmente i costi e aumentare l’affidabilità degli impianti stessi, evitando situazioni di emergenza che, in caso di avaria, potrebbero avere significative ripercussioni ambientali.

Nasce da questi presupposti il seminario “Impianti di sollevamento nelle reti fognarie – Gestione e ottimizzazione”, in calendario il prossimo 8 ottobre presso la sede dell'Ordine degli Ingegneri di Lecco.

 

Come gestire le reti fognarie

Il seminario, con inizio dei lavori alle 15, si pone l'obiettivo fornire le basi pratico/operative per la gestione delle reti di stazioni fognarie e alcune nozioni più generali sulle problematiche legate alla gestione delle acque reflue.

Per questa ragione, in apertura dei lavori, Domenico Santoro illustrerà tecnologia e caratteristiche delle elettropompe per acque reflue, passando poi a illustrare i criteri di ottimizzazione delle stazioni di sollevamento e del posizionamento delle pompe. Il tutto, con una particolare attenzione agli aspetti connessi al rendimento e all'efficienza energetica. Al termine del proprio intervento, Santoro riassumerà le problematiche ricorrenti nel pompaggio in fognatura e le soluzioni applicabili.

Situazioni che, come spiegherà Guido Di Virgilio, in molti casi possono essere risolte dall’azionamento con variatori di frequenza ai sistemi intelligenti di gestione delle pompe a velocità variabile. Queste soluzioni, infatti, permettono di minimizzare i consumi, in funzione del carico in arrivo, ma anche di fornire la spinta necessaria per ovviare a eventuali problematiche.

In un mondo sempre più interconnesso, però, anche le reti fognarie devono essere dotate di sistemi di supervisione e gestione che, come anticipa Di Virgilio, permettono di conoscere esattamente e in tempo reale lo stato della rete.

La giornata sarà chiusa da Alessandro Ancona, con un intervento dal titolo “Rilevamento in campo dei dati, confronto con i valori di progetto ed analisi storica del funzionamento dei sollevamenti per pianificare interventi di ottimizzazione su impianti in esercizio”.

Si tratta, quindi, di un pomeriggio molto intenso, che permetterà ai tecnici di settore, ma anche ai responsabili a vario livello, di conoscere in modo più approfondito le problematiche e le più innovative tecnologie applicabili ai sistemi di sollevamento fognario.

 

Come partecipare

L’evento è gratuito con iscrizione obbligatoria, sino a esaurimento dei posti.

Gli iscritti all’Ordine degli Ingegneri devono, per il riconoscimento dei 3 Crediti Formativi, eseguire l’iscrizione al seguente link.

Gli altri soggetti interessati a partecipare gratuitamente devono confermare tramite Eventbrite.

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a domenico.santoro@xyleminc.com

 

Depurazione e iperammortamento

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha diffuso un'ennesima serie di chiarimenti in merito all'iperammortamento. Si tratta della  Circolare 23 maggio 2018, n. 177355, che fornisce chiarimenti sui requisiti obbligatori dell’interconnessione e dell’integrazione automatizzata, e sull’applicazione del beneficio a tipologie di beni strumentali materiali non specificati nelle circolari precedenti.

In particolare, un'indicazione importante riguarda la classificazione degli impianti di trattamento per la depurazione preliminare allo scarico delle acque reflue.

Per approfondire l'argomento, è possibile rivedere il webinar gratuito Iperammortamento nella depurazione? Domande e risposte

e scaricare la guida operativa gratuita ai sistemi di pompaggio agevolati dal Piano Industria 4.0. In occasione del corso dell'8 ottobre presso l'Ordine degli Ingegneri di Lecco, sarà comunque possibile avere ulteriori approfondimenti, anche alla luce delle recenti decisioni del Governo.