Discover the Edge: il futuro di big data e IoT

775

Rittal presenta le sue soluzioni per l’Edge Computing a CEBIT 2018

Secondo recenti stime, entro il 2019 il 40% dei dati generati dall’IoT potranno essere elaborati dai sistemi Edge, ed entro il 2025 circa il 60% dei server cloud sarà allocato negli Edge Data Center.

A CEBIT 2018, Rittal dimostrerà come le soluzioni Edge siano un modello di riferimento per il futuro. Coerentemente con lo slogan "Discover the Edge", i visitatori dello stand potranno sperimentare di persona una gamma di soluzioni Edge implementabili in vari settori, tra cui Smart Industry, Smart Mobility, Smart Healthcare e Smart Finance. Queste soluzioni rappresentano la risposta di Rittal alla digital transformation del mondo del business e della società nel suo insieme: industria, sanità, retail, pubblica amministrazione e infrastrutture urbane.

“La digitalizzazione sta guidando le sfide attuali e future delle aziende di tutti i settori. Con le nostre soluzioni per l’Edge Computing, aiutiamo le aziende a realizzare l'infrastruttura IT necessaria per le loro esigenze in modo rapido, semplice ed economico. Le aziende possono ottenere benefici tangibili dall’utilizzo delle nostre soluzioni innovative per l’Edge Data Center", ha dichiarato Andreas Keiger, Executive Vice President di Rittal IT Infrastructure Global Business Unit.

Soluzioni smart per l’Edge Computing del mondo reale

In collaborazione con i partner ABB e HPE, Rittal presenterà degli “Smart Industry use cases” focalizzati sulla digitalizzazione dei processi industriali. Qui le aziende sperimenteranno come realizzare un data center ad elevata disponibilità e con un elevato grado di protezione IP – all'interno o all'esterno del sito produttivo – per rispondere alla richiesta di maggiori risorse IT locali per le applicazioni “Smart Factory”.

L’area "Smart Healthcare" evidenzia alcune delle sfide che la digitalizzazione presenta alle aziende di questo settore. I visitatori potranno scoprire, ad esempio, come proteggere i dati sensibili dei pazienti con una infrastruttura IT a elevata disponibilità.

L'elaborazione di grandi quantità di dati per tecnologie intelligenti come la guida autonoma e i sistemi di controllo del traffico deve essere sicura e, soprattutto, veloce. È quindi essenziale garantire un'elevata disponibilità dei dati e tempi di latenza brevi posizionando le risorse IT il più vicino possibile al punto di origine dei dati stessi. Soluzioni idonee sono disponibili nell’area "Smart Mobility".

Massimizzare la disponibilità

Affinché i sistemi IT nei data center funzionino in modo affidabile, è necessario anche un raffreddamento efficiente con interruzioni ridotte al minimo. A CEBIT, Rittal presenterà una nuova gamma di soluzioni di raffreddamento dedicate all’IT – dai rack singoli all'intero data center – per una climatizzazione IT “intelligente”. La gamma include soluzioni di raffreddamento basate su refrigerante con potenza frigorifera di 20 kW , soluzioni ibride (con sistema di free cooling indiretto) da 35 kW, oltre ad una nuova generazione di soluzioni di raffreddamento per l’IT raffreddate ad acqua.

Approfondimenti intelligenti per soluzioni intelligenti

Oltre all’area espositiva, lo stand Rittal ospiterà esperti di settore che terranno quotidianamente brevi presentazioni sui temi Smart Mobility, Smart Retail, Smart Finance. Rittal è uno dei relatori principali del programma di conferenze CEBIT "d!Talk", durante cui discuterà argomenti di tendenza come "Open Compute Infrastructure – Open Hardware. Open Software. Open Future." e “The Greenest Datacenter in Europe: Lefdal Mine Datacenter Norway" presso l'Expert Stage, padiglione 12. Un evento di rilievo è anche la presentazione "Discover the Edge – Smart Solutions. Real Business." di Andreas Keiger, speaker nella sessione di apertura del ciclo di conferenze CEBIT Cloud & Data Center Summmit, che si terrà il giorno 13 giugno alle ore 10:45, Center Stage, padiglione 12.