Axodel: l’intelligence telematica della flotta veicoli arriva sul mercato italiano

La piattaforma Axofleet consente di pianificare le missioni e promuove la sostenibilità ambientale

L'intelligence telematica della flotta veicoli è ormai una necessità imprescindibile per qualsiasi azienda, piccola o grande che sia. Lo sa bene Axodel Italia, la filiale italiana di Axodel situata all'interno del polo tecnologico torinese Environment Park.

Axodel è società del Gruppo Kuantic, uno dei principali attori europei nella fornitura di soluzioni telematiche integrate Machine to Machine (M2M). Fornisce soluzioni telematiche avanzate, su piattaforma web multi-accesso per fleet management professionale e corporate, integrabile anche con vari software gestionali. I pacchetti sono diversi ed interamente personalizzabili a seconda dei segmenti di mercato.

"Il nostro modello di lavoro è basato sempre sull'accordo tecnologico con i costruttori auto per leggere il CAN-bus di bordo, tramite scatola telematica embedded nei veicoli, o tramite scatola tecnologica Kuantic, progettata, brevettata e costruita in Europa, qualificata automotive grade e cyber safe, disponibile in accessorio" commenta Andrea Cariddi, Country Manager di Axodel in Italia. "La serie dei mezzi compatibili alla lettura del CAN-bus copre oltre il 70% del parco veicoli commerciali e numerose vetture di molteplici brand."

A differenza di altre soluzioni sul mercato, la piattaforma Axofleet di Axodel lavora con l'elevata qualità dei dati, garantiti dai costruttori, che provengono dal CAN-bus dei loro veicoli (il computer di bordo); tra questi la gamma completa di Peugeot, DS, Citroen, a cui si aggiunge Renault, Opel, Dacia, molti modelli di Toyota, Smart, GRUAU e di altri brand di piattaforme multimarca e architetture condivise, come FIAT.

La piattaforma Axofleet, con accesso amministratore e/o mission manager, è ampiamente programmabile e fornisce, con interfaccia grafica avanzata, lettura consumi effettivi, andamento livello carburante in tempo reale, velocità e kilometraggi del computer di bordo e ogni allarme meccanico/elettronico e manutentivo. Permette di gestire privacy e report di missione personalizzati e automatici. Organizza e pianifica le missioni, re-instrada i servizi, le consegne o le visite, gestendo eventi come ritardi ed inconvenienti. Inoltre, il modulo di Eco Guida-Condotta permette di migliorare, tramite consigli dedicati, lo stile di guida dei driver, la sicurezza ed i consumi. Fornisce anche un podio delle migliori performance all'interno di una giornata, settimana, mese e per pool di vetture. Così i Fleet Manager e le Risorse Umane, possono premiare le condotte virtuose in maniera oggettiva.

L'obiettivo di Axodel, unitamente all'efficace gestione della flotta ed all'ottimizzazione di costo e durata dei veicoli, è anche quello di incrementare la sicurezza dei conducenti e promuovere una coscienza sostenibile ed ecologica nell'uso del mezzo a motore.