AAEON Europe ed Eurotech per un mondo delle “cose” connesso al mondo dell’IT

Connettere dispositivi attraverso protocolli industriali e definire complesse logiche di edge computing non è mai stato così facile

AAEON Technology Europe ha annunciato una partnership con Eurotech per integrare la piattaforma di gestione dei dati e dei dispositivi ESF (Everyware Software Framework) sui propri gateway IIoT.

Utilizzando i gateway per Industria 4.0 di AAEON Europe che incorporano ESF, i clienti saranno ora in grado di sfruttare appieno i servizi integrati IoT per semplificare l’implementazione delle loro applicazioni per Industria 4.0.

Le soluzioni AAEON Europe mirano, infatti, a portare “Intelligenza Artificiale sul Campo” attraverso un’ampia gamma di edge gateway industriali per l’Internet delle Cose, che sono in grado di raccogliere i dati sia dalle “cose” più datate che da quelle nuove, offrendo elevate capacità computazionali che rendono più semplice l’analisi decentralizzata e l’elaborazione avanzata dei dati.

Di suo, la piattaforma ESF di Eurotech permetterà di alzare il livello dell’implementazione di soluzioni IoT industriali per quanto concerne la semplicità e l’interoperabilità. ESF aggiunge, infatti, funzioni di provisioning dei dispositivi, di sicurezza avanzata, di accesso remoto e di monitoraggio delle diagnostiche. Supporta protocolli industriali “pronti all’uso” (inclusi Modbus, OPC-UA, S7), connettività tramite MQTT, e un data flow visuale di programmazione basato sul web per acquisire dati sul campo, processarli sul campo e pubblicarli su piattaforme cloud IoT.

La disponibilità di un software framework comune sul campo permetterà, dunque, di salvaguardare l’investimento dei clienti nel tempo.