Analytics Cloud per gli OEM da Rockwell Automation

Migliori prestazioni grazie alla collaborazione tra costruttori di macchine e aziende industriali

Rockwell Automation lancia l’applicazione cloud FactoryTalk Analytics for Machines, una nuova funzionalità cloud di Microsoft Azure che offre ai costruttori di apparecchiature un accesso alle informazioni. Parte della strategia di espansione delle Soluzioni Informatiche dell’azienda, l’applicazione permette di accedere ai dati analitici relativi alle prestazioni dei sistemi in esercizio e ottenere informazioni preziose per supportare al meglio i clienti. Nel caso dei produttori che stanno vivendo la trasformazione digitale, questa funzionalità permette di capitalizzare le tecnologie connesse che aiutano a soddisfare obiettivi di maggiore disponibilità e produttività e, nel contempo, di riduzione dei costi di manutenzione.

Oggi, la sofisticazione degli impianti ha reso essenziali la specializzazione e la collaborazione “, afferma Axel Rodriguez, SaaS/Cloud Product Manager, Rockwell Automation. “Le squadre operative e quelle di manutenzione hanno sempre molto da fare; consentire ai costruttori di apparecchiature, che conoscono le loro macchine come il palmo delle proprie mani, di avere un ruolo attivo nell’analisi delle prestazioni, può permettere a questi team di concentrarsi sull’ottimizzazione di intere linee, impianti o applicazioni “.
Accesso alle informazioni per gli OEM
I costruttori di macchine (OEM) hanno la possibilità di incorporare un dispositivo gateway FactoryTalk Cloud sulle macchine che forniscono. Una volta azionato il dispositivo, la macchina inizia a raccogliere i dati. Questi dati che provengono da controllori selezionati, vengono inviati in modo sicuro e con una minima configurazione, dal costruttore di apparecchiature o dall’utente finale, all’applicazione cloud FactoryTalk. Il costruttore di apparecchiature ha quindi accesso in tempo reale a dati analitici e a informazioni fruibili tramite cruscotti predefiniti.

Questa applicazione basata su cloud, fornita come software-as-a-service (SaaS), permette ai costruttori di apparecchiature di dare miglior supporto ai propri sistemi, grazie alla possibilità di vedere come essi vengono utilizzati e di disporre di informazioni sulle prestazioni, stati, eventi e altre attività pertinenti.

Prima d’ora, non era previsto alcun approccio standard per i costruttori di apparecchiature che desideravano collaborare con le aziende loro clienti. Grazie a Rockwell Automation che fornisce un accesso affidabile alle informazioni, i costruttori di apparecchiature sono in grado di offrire servizi personalizzati, come, ad esempio, la manutenzione proattiva e la formazione e di aiutare i produttori ad operare in modo più efficiente.