Supervisione degli impianti sempre e ovunque

X Vision Web di Crickets Automation consente di intervenire sulla supervisione dell’impianto in qualsiasi momento, in ogni luogo ed utilizzando un qualsiasi device

Gli scenari dell’IT e dell’automazione, in un’era di dispositivi mobile sempre connessi, si sono dovuti adeguare alle esigenze delle aziende che, grazie alle tecnologie web, hanno esteso i loro confini al di là del loro perimetro fisico. La grande opportunità che questa tecnologia offre è la possibilità di intervenire sulla supervisione dell’impianto in qualsiasi momento, in ogni luogo ed utilizzando un qualsiasi device.

I pc risultano ancora indispensabili per molti compiti, ma i professionisti identificano sempre di più nei dispositivi mobile la massima espressione della tecnologia e della interfaccia utente, desiderando di poterli utilizzare, con le stesse performance, anche nel proprio lavoro.

Gli operatori di manutenzione, ad esempio, possono avere la necessità di essere tempestivamente informati all’insorgere di nuovi allarmi e di potere visualizzare da remoto lo stato dell’impianto, in modo da potere valutare la gravità dell’allarme stesso, verificarne le cause e pianificare un eventuale intervento.

Questa tecnologia offre grandi opportunità alle aziende ma deve essere supportata da un software che garantisca livelli di sicurezza in grado di proteggere i dati da eventuali attacchi, sia esterni che interni.

Occorre proteggere tutti i punti di accesso e ridurre le vulnerabilità. È necessaria una protezione end-to-end, cioè da un capo all’altro della trasmissione dei dati: dai sensori intelligenti al plc, dal plc allo scada e da questo ai client nel web.

Per questo Crickets ha sviluppato una soluzione web hmi sicura e semplice da utilizzare, capace di proteggere efficacemente su più livelli i propri web client. La soluzione web client di Crickets inoltre si basa su tecnologie Internet standard – html5, SVG, Javascript e pertanto è in grado di funzionare su un moderno web browser, senza necessità di plugin o di app dedicate.

Il pieno supporto per le connessioni sicure (https) e alle VPN garantiscono l’accesso ai dati di sistema solo a chi possiede i requisiti, rendendo il livello di sicurezza massimo.