La stampa 3D è una realtà con Ricoh

L’azienda presenta a formnext 2016 le più innovative applicazioni dedicate ai settori automobilistico, aerospaziale e industriale 

Sino al 18 novembre, il futuro della stampa 3D è a formnext 2016 di Francoforte. E . Ricoh non può di certo mancare a questo importante appuntamento dedicato all’additive manufacturing. PressRicoh2o lo stand dell’azienda (Pad 3.1, stand F18) sono presenti numerose applicazioni per i settori automobilistico, aerospaziale e industriale.

Tre settori di spicco

Il particolare, per l’automotive, l’azienda presenta esempi reali di come i propri clienti stanno utilizzando i materiali PP e PA6GB per produrre componenti del motore e della carrozzeria. Un’esperienza utilizzata anche in ambito aerospaziale. Gli esperti Ricoh5Ricoh, infatti, spiegano come l’introduzione di nuove metodologie nei processi produttivi e manifatturieri consente di ottenere prodotti più leggeri e resistenti. Il mondo industriale, infine, è quello in cui Ricoh propone il maggior numero di soluzioni e che, in un’area dello stand, mostra come la stampa 3D può trasformare i processi manifatturieri riducendo i tempi del ciclo di sviluppo e produzione, aumentando così il vantaggio competitivo delle aziende.

Pensata per il manifatturieroRicoh4

Protagonista allo stand dell’azienda è quindi RICOH AM S5500P, soluzione pensata per il manufacturing con un volume di costruzione di 550 (lunghezza) x 550 (larghezza) x 500 (altezza) mm. I visitatori della fiera possono inoltre approfondire anche i servizi end-to-end offerti da Ricoh, tra cui progettazione, prototipazione rapida e finishing.