Eplan propone un webminar per aiutare il progettista e l’azienda a lavorare in un modo migliore

La mancanza di uno standard di progettazione, all’interno dell’ufficio tecnico, genera  delle non conformità che vengono evidenziate durante le fasi di  cablaggio degli armadi o del montaggio del bordo macchina… quindi troppo tardi.

Fare bene uno schema non basta più, è necessario farlo sempre meglio, condividere le informazioni con i colleghi dell’hardware o del software, con i meccanici, con i terzisti, con l’ufficio acquisti, con i manutentori etc.. ovviamente sempre più in fretta e sempre meglio..
Per evitare questi inconvenienti, che comportano anche significativi danni economici, Eplan propone un webinar, il prossimo 24 novembre alle 14.30, per illustrare come la propria tecnologia, se utilizzata nella sua completezza, può aiutare il progettista e l’azienda a lavorare in un modo migliore.
Berrà illustrata la tecnologia delle Macro, l’integrazione con i PLC, cosa significa standardizzare un progetto e come strutturare un progetto.
L’obiettivo del webinar è infatti quello di aiutare ad avere un’idea di come applicarle tali opportunità al lavoro quotidiano di un’azienda.

Del resto, come spiega il relatore Ivan Sartori, le crescenti esigenze nell’ambito della progettazione elettrica e fluidica stanno obbligando le aziende a rivedere il modo di progettare. Il comando copia e incolla, nell’ambito della progettazione degli schemi funzionali porta infatti più danni che benefici.

Da qui l’idea di un webminar che, in 45 minuti, fornirà una serie di interessanti concetti in merito a progetto strutturato, standard con l’uso delle macro (Alimentazioni, PLC, …) e standard dei dati condivisi (Materiali, modulistica, Impostazioni, …)

La partecipazione è gratuita, previa registrazione al sito dedicato.