Ansys e Caterpillar progettano insieme

Grazie alla collaborazione sarà possibile eseguire analisi multifisiche su un’unica piattaforma di simulazione

Caterpillar, azienda nella produzione di macchinari per l’estrazione mineraria, motori, turbine industriali e locomotive diesel-elettriche ed Ansys hanno raggiunto un accordo per implementare il software che consente di eseguire analisi multifisiche su un’unica piattaforma di simulazione. Il software Ansys consente alle aziende che realizzano attrezzature pesanti di gestire nel modo migliore le sfide di progettazione, offrendo ai propri clienti alcuni tra i prodotti più all’avanguardia presenti sul mercato.

Utilizzare la simulazione nella fase iniziale del processo di progettazione consente agli ingegneri di collaborare in modo più efficiente e innovare ulteriormente la progettazione, eliminando la necessità di gestire manualmente i dati, possibile causa di ritardi ed errori. Utilizzando soluzioni Ansys in una sola piattaforma di simulazione unificata, gli ingegneri e i progettisti di tutto il mondo possono ottimizzare la progettazione e la costruzione di attrezzature minerarie, ridurre i prototipi fisici e i cicli di sviluppo, e offrire prodotti migliori e più solidi in tempi brevissimi.

Le aziende che continuano ad avvalersi della simulazione traggono importanti benefici di efficienza attraverso la standardizzazione su una piattaforma di simulazione comune”, ha dichiarato Sandeep Sovani, Ansys Global Industry Director Ground Transportation. “Siamo entusiasti che Caterpillar abbia scelto Ansys per le proprie esigenze di simulazione. Siamo certi che la nostra piattaforma di simulazione migliori ulteriormente la velocità di innovazione di Caterpillar, contribuendo ad offrire prodotti di qualità superiore in modo più rapido e incrementando la loro redditività”.