Telit migliora la sua offerta IoT Pan-europea

Nuovi piani IoT a banda larga e una gestione della connettività più scalabile

Telit, attivo nell’Internet delle Cose (IoT), amplia i suoi servizi di connettività Pan-europea, introdotti nel luglio 2015, con i piani di dati broadband. La nuova offerta comprende pacchetti IoT mobile broadband sino a 2GB di dati e 100MB iniziali gratuiti. Focalizzato esclusivamente sull’IoT, Telit offre una comoda soluzione unica per tutti i servizi di connettività con prezzi competitivi che includono il roaming con operatori in Europa, Russia e Turchia. Il servizio di connettività IoT di Telit comprende dei tool per la gestione della connettività e la risoluzione di eventuali problemi degli apparati IoT, come lo steering remoto della rete e il monitoraggio delle performance in tempo reale.

Gli apparati IoT industriali devono affrontare sfide differenti rispetto a quelle del settore consumer. Molte offerte di connettività non sono adatte per il ciclo di vita di una soluzione IoT, in quanto non sono in grado di prevedere e gestire i costi e supportare da remoto i device.

I nuovi piani broadband Pan-europei si rivolgono alle esigenze sempre maggiori dei clienti, che dispiegano nuove e innovative tipologie di applicazioni IoT che richiedono un utilizzo di dati più esteso con una copertura in più Paesi”, ha dichiarato Sammy Yahiaoui, IoT Services Sales Manager EMEA di Telit. “I nostri servizi di connettività IoT scalabile eliminano l’eventualità della gestione di costi e performance eliminando la complessità della gestione più di carrier. Le funzioni analitiche e di controllo integrate offrono al cliente un modo semplice per analizzare i loro apparati IoT e forniscono visibilità immediata delle loro business performance”.

Il servizio di connettività IoT Pan-europea di Telit fornisce roaming seamless per l’Europa, comprese Turchia e Russia, con un’unica tariffa per tutti gli operatori. Inoltre, offre roaming controllato dal cliente e fatturazione ottimizzata retroattivamente in base all’utilizzo effettivo.