Moverio BT-300, gli smartglasses più leggeri al mondo

L’ultimo modello di occhiali intelligenti Epson Moverio è dotato di risoluzione HD, di elevato contrasto e permette di visualizzare contenuti 3D

Il lancio della terza generazione dei Moverio, gli smartglasses per la realtà aumentata è stato annunciato da Epson. Disponibili da ottobre 2016, i Moverio BT-300 sono dotati dell’innovativa tecnologia di visualizzazione digitale OLED (Organic Light Emitting Diode) a base di silicio. Il dispositivo è il più leggero sul mercato, grazie al 72% di peso in meno rispetto al primo modello annunciato nel 2011, stabilendo i nuovi standard del mercato per gli smartglasses per la realtà aumentata.

L’impegno di Epson per lo sviluppo di un’ampia gamma di applicazioni, commerciali e non, distingue i Moverio da altri smartglasses presenti sul mercato. Realizzati con funzioni all’avanguardia, sono molto apprezzati dai clienti business e dagli sviluppatori indipendenti (ISV). I Moverio BT-300 dimostrano quanto Epson sia focalizzata sulla tecnologia indossabile: questi occhiali intelligenti offrono la visione stereoscopica con prestazioni migliorate e una reale sovrapposizione ottica sulle lenti trasparenti, che permette una completa percezione della realtà circostante. Due caratteristiche essenziali per l’uso professionale e per le nuove opportunità nelle applicazioni consumer.

Valery Riffaud-Cangelosi, manager per lo sviluppo di nuovi mercati per prodotti connessi e indossabili di Epson EMEA, commenta: “La strategia dichiarata di Epson consiste nel focalizzarsi principalmente sull’uso della tecnologia in ambito business e professionale. Dal 2011, grazie al lavoro fatto a fianco di oltre 2.000 partner ISV, tra cui diversi italiani, la linea Moverio ha portato valore in vari settori tra cui ingegneria, didattica e training, medicina, retail, turismo, cultura e conservazione del patrimonio. Progettati utilizzando i nostri cinque anni di esperienza nella tecnologia degli occhiali intelligenti, i BT-300 portano significativi miglioramenti sia agli sviluppatori sia agli utenti.” Dotati di un processore quad core Intel Atom e di sistema operativo Android 5.1, questi smartglasses sono in grado di supportare contenuti 3D, possiedono una batteria che dura fino a sei ore e permettono di vedere quanto ripreso dalla telecamera frontale HD da 5 mega pixel e da altri sensori, facendo rivivere ciò che vede e sente la persona che li indossa. Come nei precedenti modelli, e nel rispetto delle prescrizioni in materia di tutela della privacy, il prodotto indica con un LED luminoso se e quando la videocamera è in funzione.

 moverio imm

Atsunari Tsuda, General Manager responsabile dei Moverio afferma: “I Moverio si distinguono dagli altri smartglasses sul mercato, nei quali spesso la forma sostituisce la funzione a scapito dell’usabilità del prodotto. Ogni decisione di progettazione che prendiamo è guidata dalla considerazione dei possibili scenari di utilizzo finale del prodotto e la nostra tecnologia Si-OLED apre nuove prospettive nello sviluppo della tecnologia degli occhiali intelligenti. Infatti, con la soluzione OLED abbiamo ottenuto molteplici vantaggi: riduzione del peso e del consumo di batteria, miglioramento dei tempi di risposta, maggiore luminosità e contrasto, risoluzione HD. Inoltre, utilizzando per i wafer il silicio anziché il vetro, possiamo ottenere una miglior visualizzazione dei pixel.”

La linea Moverio è stata presentata con BT-100 (2011) e rinnovata con BT-200 (2014) e BT-2000 (2015). Epson Moverio BT-300 sarà disponibile da ottobre 2016.