Manutenzione intelligente per la stampa di etichette? Ci pensa SATO

1394

La soluzione consente alle aziende di condividere le migliori pratiche tra i vari siti produttivi e aumentare così l’efficienza delle macchine

Per ottimizzare l'operatività delle macchine e ridurre i costi di manutenzione, SATO, azienda attiva nello sviluppo di tecnologia del software e della connettività, ha lanciato una soluzione pionieristica di manutenzione preventiva remota per stampanti di etichette europee.

Il software avanzato SOS (SATO Online Services) è basato su cloud ed è stato sviluppato per evitare guasti alla stampante prima del loro verificarsi, trasformando i dati virtuali in misure da mettere in pratica per la risoluzione dei problemi. È la prima volta che questa tecnologia è disponibile in Europa.

Thierry Boutte, responsabile tecnico europeo presso SATO Europe, ha dichiarato: "La preoccupazione maggiore dei produttori sono i tempi di inattività. La manutenzione non pianificata è costosa, sia finanziariamente che in termini di produttività. Questa nuova soluzione offerta da SATO è stata messa a punto per non far interrompere le attività grazie ad un’accurata raccolta di dati in tempo reale".

"I clienti non dovranno più aspettare che un tecnico si occupi e identifichi sul posto il problema che si è verificato. Al contrario, i dati raccolti identificano rapidamente un potenziale problema e lo riportano al team di manutenzione o al tecnico della linea di produzione che può risolverlo in modo proattivo in loco o pianificare la manutenzione in una data successiva. Le operazioni sono più snelle e i costi associati alle manutenzioni sono notevolmente ridotti".

SOS è compatibile con le stampanti serie NX di etichette industriali da 4"e 6" attualmente utilizzate dai clienti SATO, nonché con una nuova generazione di stampanti SATO portatili che saranno lanciate nel 2018 ed offriranno prestazioni e funzionalità ottimali.

SOS è un sistema IoT basato su cloud che consente di monitorare più stampanti in più posizioni in qualsiasi momento, consentendo alle aziende di condividere le migliori pratiche tra i vari siti produttivi e aumentare così l'efficienza delle macchine.

I dati raccolti comprendono i numeri di serie della macchina, lo stato dei componenti soggetti ad usura, le informazioni di sistema e le registrazioni degli errori. La soluzione può anche identificare dove potrebbero essere necessarie stampanti aggiuntive per migliorare la produttività e ottimizzare la funzionalità dei processi produttivi. Inoltre, gli aggiornamenti del firmware possono essere eseguiti da remoto per ridurre al minimo l'interruzione del funzionamento della stampante.

Attualmente disponibile in modalità in tempo reale, SATO Europe intende lanciare una versione su richiesta del software SOS nel 2018. La versione su richiesta può funzionare tramite un'App dedicata e non richiede una connessione a Internet, rendendola ideale per le aziende che operano con rigorosi protocolli di sicurezza.

I clienti possono accedere alla soluzione SOS grazie ad un contratto di assistenza che incorpora SOS all’interno di un pacchetto più grande. È disponibile anche come soluzione certificata per i partner SATO.