Rittal Italia: posata la prima pietra della nuova sede

1282

La struttura, che sarà inaugurata a fine 2018 si trova a Pioltello (Mi). All’interno sarà ospitata anche Eplan

Al cospetto di istituzioni, giornalisti e clienti storici, Rittal posa la prima pietra della sua nuova sede di Pioltello, in provincia di Milano, a pochi chilometri dagli attuali uffici dell’azienda attiva in soluzioni per armadi, distribuzione di corrente, climatizzazione, infrastrutture IT, software e servizi.

 

Con una superficie di circa 4800 mq, la nuova sede, che sarà inaugurata tra circa un anno, è il risultato di un ingente investimento e dimostra l’interesse della società tedesca di puntare sul territorio e dare la possibilità alla filiale italiana di poter servire ancora meglio l’interno mercato nazionale.

dav “Per l’assetto societario, la presenza in 100 nazioni, la capacità produttiva e gli investimenti in ricerca e sviluppo, Rittal ha tutte le caratteristiche di una multinazionale, ma ci piace considerarci un’azienda familiare: il nostro obiettivo non è il profitto immediato, ma la crescita nel tempo. E la nuova sede lo dimostra: guardiamo al futuro nel medio e lungo termine e vogliamo crescere in Italia nei prossimi anni – ha spiegato , Marco Villa, country manager di Rittal Italia.

Oltre che da un punto di vista dei clienti e del fatturato, la crescita vuole passare anche per il personale: Rittal Italia intende aumentare il numero di dipendenti e riempire tutti i 110 posti disponibili. All’interno dei nuovi uffici sarà inoltre ospitata anche Eplan (facente parte del gruppo Rittal), azienda che si occupa di progettazione e con cui Rittal opera a braccetto da diverso tempo.

“Insieme, le due aziende sono in grado di progettare quadri virtuali, per poi realizzarli in base alle necessitò del cliente. Questo permette di ottenere un risparmio tra il 30 e il 40%, oltre che una riduzione degli errori. I commerciali Rittal ed Eplan operano quindi all’unisono per aiutare le imprese nel loro processo di digitalizzazione” ha spiegato il Country Manager Italia Stefano Casazza.