E2Forum, l’evento più innovativo del settore ascensoristico

705

Al centro dell’evento l’analisi dell’evoluzione dei sistemi di movimentazione verticale: efficienza e prestazioni energetiche, sicurezza nella progettazione e manutenzione, sostenibilità, design e sviluppi normativi per migliorare la fruibilità del trasporto negli uffici pubblici e privati

Il 26 ottobre a Milano presso la Sede Gruppo 24 Ore si terrà l’E2Forum. L’evento organizzato da Messe Frankfurt e promosso da AssoAscensori in collaborazione con ANICA e ANACAM, è un’occasione per conoscere le ultime novità in termini di prodotto, normative, accessibilità e mobilità verticale nella Smart City del futuro.

Le soluzioni per migliorare la fruibilità, la sicurezza, le nuove frontiere di spostamento e tutti gli strumenti che in futuro cambieranno il mondo ascensoristico, saranno al centro dell’evento dedicato ai professionisti del comparto: un dialogo contemporaneo tra costruttori, installatori, operatori del settore e utenti finali che terrà conto del nuovo quadro normativo e legislativo europeo, della crescente esigenza di risparmio economico ed energetico, della sostenibilità dei materiale, dell’interconnessione e del design avveniristico.

Il trasporto verticale nella Smart City del futuro e gli attori del rinnovamento

Un’intera giornata per scoprire gli ultimi prodotti delle principali aziende del settore come Kone, Schindler e Thyssenkrupp Elevator Italia, dei componentisti di riferimento tra cui CoeLux, Dapa, Dunkermotoren, Elettroquadri, Giovenzana, Italian Top Gears, N2S, PFB, Stem, Steute Italia e Wittur, così come le case-history più interessanti sul tema della proggettazione del sistema edificio-impianto, della sicurezza e dei servizi.

La mostra-convegno, modulata attraverso una serie di interventi sinergici, sessioni tecnico-scientifiche e un’area espositiva, è rivolta a ingegneri, architetti, amministratori condominiali e al pubblico specializzato. La partecipazione ai seminari di approfondimento garantirà il riconoscimento dei Crediti Formativi Professionali (CFP).

Nel programma anche un focus group in cuoi si confronteranno amministratori condominiali, avvocati specializzati e manutentori, analizzando gli aspetti operativi, strutturali e la visione strategica condominiale in termini di mobilità, diritti dei disabili, decoro architettonico e sicurezza statica degli edifici a seguito di installazioni o modifiche di impianti, senza dimenticare il tema delle detrazioni fiscali e l’approvazione dei lavori da parte di un’assemblea.

La partecipazione all’evento è gratuita previa registrazione.